Bending Spoons gli sviluppatori di IMMUNI hackerati..non esattamente

Oggi, 2 giugno 2020 alle ore 17:33, Anonymous Italia ha pubblicato un potenziale hacking del portale della Bending Spoons, società incaricata di realizzare la celebre e discussa app IMMUNI per il contact tracing legato al COVID-19. Approfondiamo la notizia assieme.

Leggi tuttoBending Spoons gli sviluppatori di IMMUNI hackerati..non esattamente

LulzSec attacca l’Ospedale San Raffaele di Milano e pubblica dati personali e credenziali

Il 21 maggio 2020 alle ore 09:28 AM, il collettivo di hacker LulzSec_ITA ha pubblicato su Twitter un messaggio nel quale era possibile visione degli screenshot di alcune tabelle riguardanti utenti che gli hacker definiscono pazienti ed infermieri dell’ospedale San Raffale Milano.

Leggi tuttoLulzSec attacca l’Ospedale San Raffaele di Milano e pubblica dati personali e credenziali

Revenge Porn e Pedo Pornografia: i collettivi hacker si mobilitano

La quarantena imposta dal COVID-19 ha provocato un significativo aumento di reati a sfondo sessuale ed in particolare di quelli legati ai fenomeni del revenge porn e della pedo-pornografia. Facciamo il punto della situazione e cerchiamo di capirne di più.

Leggi tuttoRevenge Porn e Pedo Pornografia: i collettivi hacker si mobilitano

Anonymous attacca la piattaforma eLearning di ENI

Alle 12.54 Anonymous Italia interrompe la tregua dichiarata qualche settimana fa e pubblica l’esito di un attacco di de-facing ai danni della piattaforma e-learning di ENI ma il dato più importante è contenuto nel messaggio: si parla della nuova #opMigration.

Leggi tuttoAnonymous attacca la piattaforma eLearning di ENI

La valutazione delle minacce informatiche

Imparare a valutare un rischio è la prima regola per ridurre l’impatto di un cyber attacco. L’Italia, come tutti gli altri paesi europei, è tenuta ad implementare infrastrutture e metodologie atte a realizzare questo scopo ma questa è un’attività che può interessare la singola impresa. Cerchiamo quindi di esprimere alcuni concetti chiave che possano aiutare comprendere meglio il concetto.

Leggi tuttoLa valutazione delle minacce informatiche

NIST: come è cambiato lo standard di sicurezza delle password

A chi non è mai capitato di doversi arrovellare il cervello per cercare una nuova password da impostare, alla scadenza del periodo prescritto dalle policy dell’organizzazione? Beh, il NIST ha risolto il problema proponendo un cambio di rotta fondato su un approccio pragmatico e improntato sul comportamento degli utenti.

Leggi tuttoNIST: come è cambiato lo standard di sicurezza delle password