Germania: donna muore per impossibilità di ricovero causata da un ransomware

La paziente sarebbe dovuta essere ricoverata urgentemente presso la Düsseldorf University Clinic ma la struttura era stata colpita da un ransomware che ha mandato letteralmente in blocco i sistemi informatici.

La tragedia si è così consumata, poichè la donna seppur in condizioni gravi, non è stata accettata dalla struttura e indirizzata verso altra destinazione: l’ospedale della città di Wuppertal. Nonostante la tempestività del trasferimento, la donna ha comunque ricevuto cure limitate e non idonee a trattare il suo caso e ciò ha portato alla morte della paziente.

L’università di Dusseldorf aveva rilasciato un comunicato al riguardo ed in aggiunta aveva spiegato che, oltre ai servizi di rete resi inoperativi dal virus, c’erano anche quelli di posta.

In the morning hours of Thursday (September 10th), larger parts of the IT systems of the Düsseldorf University Hospital were gradually no longer usable,[…] This has far-reaching consequences for hospital operations, as activities in the computer system are necessary for many processes. For this reason, the UKD has canceled the emergency care.

Nota dell’ospedale reperibile su Security Boulevard

Ora ci si domanda se il reato commesso dall’hacker possa essere elevato a qualcosa di paragonabile all’omicidio, poiché è stato il mancato ricovero all’ospedale di Düsseldorf a causare il peggioramento e la morte della paziente. Da quanto si è appreso dalla stampa locale, l’attacco hacker sarebbe stato orientato verso una struttura differente dall’ospedale; una disgrazia in piena regola quindi, perché ad essere colpita sarebbe dovuta essere la vicina università.

Riferimenti bibliografici

Edoardo Limone
A proposito di Edoardo Limone

Ha svolto per 12 anni l'attività di consulente direzionale per le principali amministrazioni centrali del Paese, tra cui: Ministero della Difesa, Ministero di Giustizia ma anche per le principali Direzioni Generali dell'Unione Europea su progetti afferenti iniziative per la gestione di infrastrutture critiche. Consulente di Cyber Security nell'analisi di strategie atte a rafforzare consapevolezza e sicurezza tecnica all'interno delle infrastrutture ICT. Per maggiori informazioni leggere questa pagina.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.